Successo del Partito Democratico tra i giovani di Sotto il Monte

Confrontando i dati tra senato e camera è possibile farsi un’idea sul voto dei giovani di Sotto il Monte. Non sono dati sicuri, in quanto qualcuno potrebbe aver optato per il voto disgiunto, oppure potrebbe aver annullato la scheda o votato in bianco alla camera e non altrettanto al senato; se supponiamo che tali casi siano molto rari rispetto al numero di votanti l’esito è sorprendente.

Analizzando i dati riportati nel grafico si vede che la percentuale di votanti cambia in maniera significativa. Il Partito Democratico ha una percentuale di preferenze tra gli under 25 superiore di 8.2 punti rispetto a quella generale, la Lega Nord di 1.41 mentre per Italia dei Valori e Popolo delle Libertà si registra un -1.04 e -3.76 punti rispettivamente.

l motivo di tale variazione dipende soprattutto dalla classe sociale ricoperta dagli under 25, in particolar modo dal fatto che la percentuale di studenti che proseguono gli studi dopo il diploma è aumentata negli ultimi anni e la maggioranza di questi ha votato verso sinistra (come è ben noto, in molte scuole superiori e università la grande maggioranza degli studenti nutre simpatia per la sinistra) . Non è da sottovalutare nemmeno il problema dell’influenza dei genitori, che in alcuni casi “spinge” il figlio a votare come loro e in altri a votare al contrario. Presumibilmente quest’ultimo fenomeno fra le persone di tale età è molto limitato, in quanto in teoria i giovani al di sopra dei18 anni dovrebbero aver già superarto l’età della ribellione, ma come si sa non tutti sono uguali.

L’analisi si potrebbe estendere a tutti i partiti, ma non avrebbe senso in quanto il numero di giovani votanti per questi partiti scende considerevolmente e quindi qualsiasi analisi risulterebbe non attendibile.

Rimane un particolare curioso che tutto questo si è verificato a Sotto il Monte e non nei paesi circostanti dove invece la tendenza risulta essere la medesima per il Popolo delle Libertà, un consistente aumento lo registra la Lega Nord e l’Italia dei Valori mentre vi è un calo del Partito Democratico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...